Specializzazione Infermiere in Salute Mentale
Ufficio

Lino Gaio

La definizione di curare per me è legata essenzialmente ad una dimensione affettiva attraverso il gesto, l’accoglienza, l’attenzione, la vicinanza e l’azione. La promozione e la riacquisizione di equilibrio-autonomia della persona deve poter avvalersi di un processo educativo che agevoli e concretizzi un naturale processo di crescita e cambiamento. Nella centralità dei bisogni del paziente e della sua presa a carico, devono essere rilevate esigenze individuali e particolari. La cura globalmente può trovare indicazioni anche biologiche per colmare, rassicurare, evitare complicazioni e urgenze: una connotazione protettivo- terapeutica e professionale.

Studio Dedalo

Non sono né vivo né sano, né morto né malato; allora soltanto comincerò a vivere e a star bene, quando troverò l’uscita di questo labirinto. A tal fine tutto son rivolto, a questo solo mi adopro.

— Francesco Petrarca